Itinerari turistici

Paintball & Turismo

Modalità di gioco PDF Stampa E-mail

GIOCO DELLA BANDIERA

E’ il più classico dei giochi di paintball, ed è anche il primo ad esser stato praticato; si gioca in 2 squadre.

Ci sono 2 basi, ognuna delle quali viene assegnata ad una squadra. Ogni squadra comincia dalla propria base, e aspetta il via dalla postazione. Al via i giocatori sono liberi di cominciare. Chi viene colpito alza un braccio e, dichiarandosi "colpito", esce fuori dal campo di gioco.

Obiettivo del gioco: prendere la bandiera che si trova al centro del campo e portarla alla propria base; vince la squadra che porta la bandiera nella propria base e riesce a piantarla.

Casi particolari: se un giocatore viene colpito dopo aver già preso la bandiera, la lascia cadere nel punto in cui e’ stato colpito ed esce dal campo di gioco.

Strategia: Per appropriarsi della bandiera ogni squadra si viene a trovare in un ambiente dinamico e competitivo in cui deve realizzare la strategia prestabilita nel miglior modo possibile, che si suddivide in due fasi: attacco e copertura.

Inevitabilmente tale gioco prevede, per entrambe le squadre, una strategia notevolmente aggressiva, soprattutto nella prima fase di attacco in cui si cerca di marcare più avversari possibili per fare indietreggiare la squadra avversaria e portarsi inizialmente alla conquista della fascia centrale del campo, contesa da entrambi i contendenti; nella seconda fase si cerca di coprire la fuga di chi ha preso la bandiera, fino alla propria base.

 

GIOCO DELLE DUE BANDIERE

Può sembrare molto simile al classico gioco della bandiera, ma in realtà è molto differente per quanto riguarda il modo di giocare, perché a differenza del precedente, in questo gioco è molto importante per vincere, il gioco di squadra e non l’abilità del singolo; si gioca in 2 squadre.

Ci sono 2 basi e 2 bandiere, ad ogni squadra viene assegnata una base e la relativa bandiera. Ogni squadra comincia dalla propria base e aspetta il via dalla postazione.

Chi viene colpito alza un braccio e, dichiarandosi "colpito", esce fuori dal campo di gioco.

Obiettivo del gioco: conquistare la bandiera della squadra avversaria e portarla alla propria base e allo stesso tempo difendere la bandiera della propria squadra.

Vince la squadra che, per prima, porta la bandiera nella propria base e riesce a piantarla.

Casi particolari: se un giocatore viene colpito dopo aver già preso la bandiera, la lascia cadere nel punto in cui e’ stato colpito ed esce dal campo di gioco.

Strategia: per poter vincere questo tipo di competizione, ogni squadra deve cercare di appropriarsi della propria bandiera e allo stesso tempo difendere quella della squadra avversaria, per questo motivo si vengono inevitabilmente a creare due fronti di combattimento e ogni squadra si dovrà dividere in due gruppi: un gruppo che difende ed un altro che conquista, ed è per questo motivo che le squadre devono essere numerose. La strategia che ogni squadra dovrà impostare sta nella scelta di quanti giocatori difendono e quanti attaccano, come nelle partite di calcio, in cui da una parte si possono subire goal, e dall’altra se ne possono fare. E’ dunque fondamentale fare gioco di squadra, anche nella seconda fase del gioco in cui si deve coprire la fuga di chi conquista la bandiera, e allo stesso tempo difendere la bandiera che gli avversari stanno ancora cercando di conquistare.

 

"LA GUERRA DI PIERO" (TUTTI CONTRO TUTTI)

Ogni giocatore deve eliminare tutti gli avversari, non esiste nessuna squadra. Ogni giocatore viene disposto sul campo in modo casuale e la partita termina quando rimane un solo giocatore attivo sul campo.

 

BASE AVVERSARIA

Vicino ad ogni postazione di partenza c’è una base. L’obiettivo è conquistare la base avversaria con tutti i componenti della propria squadra.
Il giocatore che arriva nella base avversaria diventa neutro: non può marcare i giocatori avversari né può essere marcato. I giocatori colpiti durante il percorso sono costretti a tornare in postazione di partenza per il “respawn”. Vince la squadra che riesce per prima a conquistare la base avversaria con tutti i propri giocatori.

 

Contatti

info@calabriapaintball.it

3477071444 3498081696

Seguici su facebook

 

Meteo Caccuri




Powered by Domenico Anania.